Il Movimento


Presidente


Alcuni uomini vedono le cose così come sono e dicono: "Perché?"
Io sogno le cose come non sono mai state e dico: "Perché no?"
George Bernard Shaw




Torinese, nato nel 1976, Marco Gabriele Gay, è sposato e ha tre figli.

Le sue radici provengono da una famiglia industriale operante nel settore metalmeccanico che, all’insegna dei valori e dell’etica, ha formato la sua visione della vita.
Una formazione arricchita successivamente dalle esperienze imprenditoriali avviate in proprio: da WebWorking che si occupa di Business Strategy e Web Marketing, a Ottovolante, specializzata in Digital Project; dall’agenzia pubblicitaria GSW WorldWide Italy alla startup innovativa AD2014, operante nel settore Internet of Things, e la Torino1884 che promuove prodotti della tradizione locale. Dal novembre 2015 è anche socio e Vice Presidente di Digital Magics, società incubatore di progetti digitali che fornisce servizi di consulenza e accelerazione a startup e imprese, per facilitare lo sviluppo di nuovi processi tecnologici.

Marco Gay inizia il suo percorso nel Sistema confederale nel 2004 entrando nel Gruppo Giovani dell’Unione Industriale di Torino; Presidente della Federazione Regionale, membro del Consiglio Centrale, delegato GI per la diffusione dei Servizi Digitali Evoluti, promotore del primo G8 Young Business Summit a Stresa nel 2009: una ricca esperienza associativa culminata il 6 maggio 2014 con l’elezione a Presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria e Vice Presidente Confindustria.

Accanto all’impegno confindustriale quello sul territorio: la collaborazione con la Regione Piemonte, per l’attuazione del Piano Giovani, e con il Politecnico di Torino, per il trasferimento tecnologico e l’alta formazione; la docenza presso l’Istituto Europeo di Design, la Presidenza del Rotary Club Torino Superga.