Marc Lazar


Professore di Storia e Sociologia Sciences Po

Marc Lazar è Professore di storia e sociologia politica a Sciences Po di Parigi, dove é Direttore del Centro di Storia e Presidente del Consiglio scientifico e alla Luiss-Guido Carli di Roma, dove é President of the School of Governement.

Specialista della vita politica in Francia e in Italia e delle sinistre europee e del populismo, Lazar è il fondatore e il direttore del GREPIC (Groupe de recherches pluridisciplinaires sur l’Italie Contemporaine) al CERI (Centre d’Etudes et de Recherches Internationales, CNRS-Sciences Po).

Ha approfondito lo studio dei partiti politici della sinistra socialista e socialdemocratica in Europa occidentale, i rapporti tra la sinistra e i servizi pubblici in Francia, e le mutazioni della democrazia in Italia.
Editorialista di Repubblica, i suoi ultimi libri sono La Francia di Macron, Bologne, Il Mulino, 2017; con Ilvo Diamanti, Popolocrazia. Le metamorfosi delle nostre democrazie, Bari-Rome, Laterza, 2018.  




style="text-align: center;">