Notizie > Indice notizie


Il CSC riconosciuto ente europeo di ricerca economica


mercoledì 13 gennaio 2016
Il Centro Studi di Confindustria ha ottenuto il riconoscimento europeo come ente di ricerca economica.
È la prima volta in Europa che questa qualifica viene assegnata a un’organizzazione imprenditoriale o sindacale, un attestato importante che ci rende orgogliosi.

L’attività del CSC, i cui studi vengono pubblicati a giugno, settembre e dicembre di ogni anno, è di monitorare gli andamenti congiunturali, elaborare gli scenari previsivi e analizzare le trasformazioni strutturali del sistema produttivo non solo in Italia, ma anche nelle altre economie avanzate e in quelle emergenti.

La decisione dalla Commissione europea è stata motivata dal rispetto, nel lavoro del Centro Studi di Confindustria, di criteri scientifici tra i quali: gli obiettivi istituzionali, le caratteristiche della sua organizzazione che lo rendono indipendente e autonomo nel formulare le conclusioni scientifiche, la reputazione e la storia del CSC.