Notizie > Indice notizie


Fallimento: stigma sociale o opportunità| Quale Impresa


giovedì 21 marzo 2019
La cultura del fallimento, se non rischi non vinci.

Negli USA fallire almeno una volta è considerato quasi un obbligo per essere imprenditori credibili.

Nella nostra cultura invece sbagliare, soprattutto sul lavoro, diventa spesso un tabù e un imprenditore che affronta un momento di difficoltà subisce delle conseguenze sia a livello professionale, ma ancora di più a livello personale e sociale.

Per questo la nostra rivista #QualeImpresa ha deciso di avviare un percorso raccontando fallimenti di successo, iniziando dalla storia di Luigi Galimberti, Ceo di Sfera Agricola.

Sfera Agricola è infatti una startup toscana di successo nata proprio dalle ceneri di un fallimento, che oggi impiega 165 persone e sposa una filosofia sostenibile, producendo ortaggi con il 90% in meno di risorse idriche rispetto a un’azienda agricola tradizionale.

L’idea nasce proprio dalla voglia di riscatto di Luigi Galimberti, che, dovendo mettere in liquidazione la sua azienda edile, ha analizzato in profondità il suo fallimento e da lì è ripartito.
 
Scopri di più, nell’articolo di Silvia Mangiavini sull’ultimo numero di #QualeImpresa.