Progetti


Education e capitale umano


Dare una risposta al problema dell’occupazione, soprattutto dei giovani

Per rimettere l’uomo al centro delle politiche del lavoro e per incentivare la convivenza generazionale, è indispensabile investire sul capitale umano. L’Italia non può mettere a rischio la propria industria manifatturiera continuando a tenere separati il mondo delle imprese e la scuola: Per questo l’impegno dei Giovani Imprenditori a fianco di Confindustria è quello di favorire la nascita di una vera e propria filiera educativa che parta dall’alternanza scuola-lavoro fino all’apprendistato e agli Istituti Tecnici Superiori. Il principio è: imparare lavorando.

Fare dei giovani gli imprenditori del proprio futuro

Occorre che istituzioni, università ed imprese - ciascuno secondo le proprie responsabilità - rispondano ai cambiamenti dello scenario economico globale assumendo un ruolo di indirizzo e mettendo l’educazione nelle proprie priorità. Se ciò non accade, rischiamo di compromettere la nostra capacità di preparare le persone, per un futuro di occupabilità. Questo risultato noi vogliamo ribaltarlo, facendo dei giovani gli imprenditori del proprio futuro.
  • Guida alternanza scuola-lavoro per le imprese

    Per il secondo anno consecutivo i Giovani Imprenditori, insieme all’Area Lavoro, Welfare e Capitale Umano di Confindustria e a Piccola Industria hanno curato la pubblicazione della Guida Alternanza Scuola Lavoro per le Imprese in una seconda edizione che ne aggiorna i contenuti. L’obiettivo è mettere a disposizione delle imprese una guida agile per orientarsi tra le novità della norma e le incertezze della prassi, per consentire un ampio e sistematico coinvolgimento degli studenti italiani nelle logiche e nei...
    Scopri di più
  • Protocollo alternanza scuola-lavoro

    Confindustria e il Ministero dell’Istruzione hanno firmato il 27 novembre 2015 il protocollo sull’alternanza scuola-lavoro. La firma arriva a qualche mese dall’approvazione della Legge 107/2015 che ha introdotto l’alternanza scuola-lavoro obbligatoria nelle nostre scuole superiori: è una svolta culturale, organizzativa e didattica sia per le scuole, sia per le imprese, sia per il Paese e coinvolgerà a regime 1 milione e mezzo di studenti. Il protocollo ha l’obiettivo di rafforzare le partnersh...
    Scopri di più
  • Invasione pacifica delle scuole

    L’invasione pacifica delle scuole è un progetto che avvicina la Scuola - ragazzi, docenti e genitori - al mondo del lavoro e dell’impresa. Lo scopo è quello di sviluppare e avviare stabilmente la formazione dei ragazzi delle scuole primarie e secondarie di I e II grado, facendo entrare i Giovani Imprenditori come orientatori per trasmettere i valori che contraddistinguono il Movimento come l’autoimprenditorialità, l’impegno, la responsabilità, la fatica, la flessibilità, la propensio...
    Scopri di più
  • Mimprendo Italia

    L’università fa impresa. Imprenditori innovativi cercano menti creative di giovani universitari. È la sfida di MImprendo Italia, il contamination lab creato dai Giovani Imprenditori di Confindustria e dalla Conferenza Nazionale dei Collegi Universitari di Merito: una competizione tra team di studenti, laureati e dottorandi impegnati a sviluppare progetti innovativi proposti dagli imprenditori. Un progetto che vanta un endorsement importante: è stato infatti presentato come case study alla Conferenza internazio...
    Scopri di più
  • Latuaideadimpresa®

    Siamo giunti alla quinta edizione del progetto di diffusione della cultura d’impresa tra i giovani, coordinato da Sistemi Formativi Confindustria, in collaborazione con i Giovani Imprenditori e con il patrocinio del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. È una gara tra idee imprenditoriali spontaneamente ideate dagli studenti che vengono accompagnati nella progettazione dagli imprenditori delle Associazioni industriali partecipanti. Un confronto dinamico sulla cultura d’impresa a c...
    Scopri di più